Colomba Bianca rinnova il suo stile

C o l o m b a B i a n c a r i n n o v a i l s u o s t i l e

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Colomba Bianca cambia veste grafica e si arricchisce sempre di più. Spinta da una forte esigenza di rinnovamento, l’azienda promuove una varietà di progetti grafici per raccontare al meglio i propri vini e la propria storia: dalla brochure al catalogo vini, dal company profile alle Vitinews, lanciando una nuova immagine e nuovi contenuti ricchi e coinvolgenti.
Colomba Bianca cambia veste grafica e si arricchisce sempre di più. Spinta da una forte esigenza di rinnovamento, l’azienda promuove una varietà di progetti grafici per raccontare al meglio i propri vini e la propria storia: dalla brochure al catalogo vini, dal company profile alle Vitinews, lanciando una nuova immagine e nuovi contenuti ricchi e coinvolgenti.

Il nuovo catalogo raccoglie le schede tecniche dei vini Colomba Bianca ricche di informazioni destinate a chi si approccia ad una conoscenza completa dei vini e si presenta con una nuova impaginazione che regala un’esperienza visiva più attraente. 

Ogni linea infatti, dalla Riserva Quarantanni alle bollicine Metodo Classico 595, è caratterizzata da un suo colore, al fine di rendere i vini personalizzati e di facile richiamo. 

In ordine vedremo quindi i QUARANTANNI vestiti di bronzo, un rosa pastello per il PASS-ONE e due tonalità di verde distinte per i vini fermi e spumanti del LAVÌ.  La linea RESILIENCE si colora di viola, simbolo di giustizia per eccellenza, seguito dal turchese per i VITESE, colore che tradizionalmente richiama la capsula dei vini bianchi di questa linea. Il giallo dei PRINCIPE DI GRANATEY è accompagnato dall’arancio dei 595, seguito dalla novità color Tiffany, il nuovo MOUR vino frizzante. Infine, la selezione LÈGADI si veste del colore del mare che circonda le omonime isole. 

Un gioco di colori che si immerge nei dettagli. Le stesse sfumature infatti disegnano le colline della Sicilia, elemento ricorrente alla base dei nostri materiali istituzionali, le cui striature ritornano sotto forma di ali verdi di una colomba che troviamo al vertice. Un disegno strategico che dà vita al logo aziendale.

La Sicilia si conferma, dunque, protagonista della comunicazione di Colomba Bianca che, ricca di valore estetico e diversità, affonda i suoi colori in un vero e proprio caleidoscopio di Sicilie, meglio rappresentato dalla citazione di Gesualdo Bufalino nel capolavoro “L’isola plurale”, scelta per raccontare le sfumature e la ricchezza del nostro territorio:

“Le Sicilie sono tante, non finirò di contarle. Vi è la Sicilia verde del carrubbo, quella bianca delle saline, quella gialla dello zolfo, quella bionda del miele. 
Qui tutto è mischiato, cangiante, come nel più composito dei continenti”

I nostri materiali istituzionali sono realizzati in lingua italiana e inglese, con l’obiettivo di rispondere al meglio al mercato internazionale.

Visita la sezione download seguendo questo link: https://colombabianca.com/download/