L a S o s t e n i b i l i t à

L a S o s t e n i b i l i t à

Colomba Bianca rinnova ogni giorno il suo impegno verso la cura dell’ambiente e la salvaguardia del territorio circostante, attraverso l’adozione di un sistema coordinato di best practices, alla base di una filosofia produttiva incentrata sulla promozione della sostenibilità ambientale, per donare un futuro migliore alle prossime generazioni. L’uso responsabile delle risorse naturali e la cura dell’ambiente coinvolgono l’intero ciclo produttivo di Colomba Bianca: dalla vigna al prodotto finale, l’azienda è impegnata a promuovere una politica di sostenibilità ambientale che tende a ridurre al minimo l’impatto dell’uomo sulla natura circostante.
Sostenibilità

I m p e g n o v e r s o l a c u r a d e l l a m b i e n t e e l a s a l v a g u a r d i a d e l t e r r i t o r i o

sost2

Colomba Bianca rinnova ogni giorno il suo impegno verso la cura dell’ambiente e la salvaguardia del territorio circostante, attraverso l’adozione di un sistema coordinato di best practices, alla base di una filosofia produttiva incentrata sulla promozione della sostenibilità ambientale, per donare un futuro migliore alle prossime generazioni. L’uso responsabile delle risorse naturali e la cura dell’ambiente coinvolgono l’intero ciclo produttivo di Colomba Bianca: dalla vigna al prodotto finale, l’azienda è impegnata a promuovere una politica di sostenibilità ambientale che tende a ridurre al minimo l’impatto dell’uomo sulla natura circostante.

Una filosofia produttiva che, attraverso il modello della viticoltura di precisione, trova la sua massima espressione in una conduzione di 1.800 Ha di vigneto in regime di agricoltura biologica certificata. Colomba Bianca è oggi, infatti, uno dei più grandi produttori di vino biologico in Europa. A ciò si aggiunge la certificazione “VeganOk” che coinvolge gran parte della produzione, grazie all’utilizzo esclusivo di proteine di origine vegetale. L’impegno di Colomba Bianca verso la tutela e la salvaguardia dell’ambiente, si completa anche attraverso alcune iniziative intraprese in termini di efficienza energetica, grazie all’utilizzo di fonti di energia rinnovabili. Gli impianti fotovoltaici che trovano posto negli stabilimenti di Salemi, Campobello e Mazara consentono di sviluppare una produzione di energia annua di 600.000 kWh, con un risparmio energetico in bolletta per kWh pari a 0,16€, per un totale di 77.241€.